Premi


Le borse di studio saranno così suddivise:

 

Scuole primarie

9 borse di studio da 750 euro così suddivise:

  • 2 borse di studio ai migliori lavori individuali
  • 7 borse di studio ai migliori lavori di gruppo

Scuole secondarie di I grado
9 borse di studio da 1000 euro così suddivise:

  • 3 borse di studio ai migliori lavori individuali
  • 6 borse di studio ai migliori lavori di gruppo

Scuole secondarie di II grado e centri di formazione professionale

9 borse di studio da 1500 euro così suddivise:

  • 5 borse di studio ai migliori lavori individuali
  • 4 borse di studio ai migliori lavori di gruppo

Saranno inoltre istituiti 3 premi speciali del valore di 5.000 euro ciascuno destinati rispettivamente alla scuola primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado e centri di formazione professionale che si aggiudicheranno il maggior numero di borse di studio.*

 

*L’istituto vincitore non potrà godere della borsa di studio per due anni consecutivi.


PREMIO SPECIALE MUSE

L’edizione 2014 del concorso prevede un ulteriore premio denominato Premio speciale MUSE realizzato in collaborazione con il MUSE (Museo delle Scienze) di Trento. Il premio ha lo scopo di promuovere il ruolo delle nuove tecnologie nel dare forma a soluzioni ispirate ai principi della sostenibilità ambientale.

La classe dello studente (o gruppo) che avrà realizzato il lavoro individuale o di gruppo selezionato dalla Giuria Speciale MUSE secondo i criteri di seguito definiti, si aggiudicherà il premio che consiste nello svolgimento del percorso didattico Astronomia Itinerante composto da un’attività presso il MUSE (laboratorio didattico di astronomia) e due presso l’istituto scolastico di appartenenza dello studente o del gruppo vincitore (allestimento planetario e osservazione astronomica all’aperto). Durante la cerimonia di premiazione il premio verrà consegnato alla classe del progetto vincitore che ne potrà usufruire nel corso dell’anno scolastico 2014 – 2015.

 

La giuria selezionatrice del Premio speciale MUSE è composta dai membri della giuria del concorso e da un rappresentante dei Servizi Educativi del MUSE.

 

Criteri di selezione del PREMIO SPECIALE MUSE

I criteri di selezione del Premio sono gli stessi del concorso con l’aggiunta di un ulteriore elemento di valutazione collegato alla capacità dell’elaborato di rappresentare il ruolo che le nuove tecnologie possono avere nel sostenere, promuovere e diffondere i principi base della sostenibilità ambientale, così come definita nell’ambito del programma dell’ UNESCO Education for Sustainable Development (www.unesco.org/new/en/education/themes/leading-the-international-agenda/education-for-sustainable-development/).